Non solo selezione “single step”

Genomica e Genetica

Non solo selezione “single step”

Topigs Norsvin dimostra l’alto livello di Ricerca e Sviluppo raggiunto anche attraverso l’applicazione della selezione “single-step” (traduzione letteraria “passo singolo”) nel proprio calcolo dell’indice genetico. 

La selezione “single step” è una nuova tecnologia che utilizza le informazioni derivate dal DNA per migliorare la stima delle correlazioni esistenti tra gli animali. Nelle vecchie matrici ai fratelli pieni veniva attribuita una correlazione pari al 50% anche se, in realtà, tale percentuale varia in funzione di quali parti del genoma materno e paterno sono stati ereditati dai soggetti stessi.

Utilizzando le informazioni che derivano dal DNA, una stima più accurata di queste correlazioni può essere ottenuta. In pratica  questo si traduce non solo come “single step”, ma diventa un passo ben più ampio nella stima ottenuta del valore genetico dell’animale. Anzi, molto probabilmente, quello attuale è il passo maggiore che mai sia stato compiuto dall’introduzione della tecnologia del BLUP all’inizio degli anni ’90. L’impatto sull’accuratezza dei valori genetici è enorme con miglioramenti che oscillano tra il 20 ed il 70%.