Creazione di un nuovo atlante della specie suina

Carcassa e Carni di Qualità

Creazione di un nuovo atlante della specie suina

Con l’avanzare dell’utilizzo su larga scala della tomografia computerizzata (TAC) nel sistema di valutazione di Topigs Norsvin, c’è stato un enorme aumento del progresso genetico per quanto concerne la composizione corporea e la rilevazione delle zoppie. Particolare attenzione è stata posta sulla percentuale di carne magra e indice di conversione (valutazione in vivo dell’animale), la cui stima è stata migliorata grazie all’analisi di insiemi di pixel digitali ottenuti con l’ausilio di strumenti di diagnostica per immagini.

Inoltre l’atlante basato sulla segmentazione digitale delle immagini rappresenta una importante mappa concettuale utile all’esecuzione di dissezioni e frazionamenti in vivo.

La costruzione di tale atlante può essere considerata come l’analogo fenotipico alla mappatura del genoma.

Ottenere informazioni da tali tecniche non invasive come la TAC  richiede la conoscenza delle connessioni tra le immagini e il riferimento fisico da studiare. Questa relazione può essere rappresentata come un atlante ottenuto mappando diversi oggetti nelle immagini TAC sulla base della densità (grasso, carne magra, ossa), dell’anatomia (fegato, polmoni, muscoli) e dei  tagli di carne (pancetta, lonza, prosciutto, spalla, ecc…).

L’atlante ci permetterà di compiere ulteriori progressi nell’uso della banca dati delle immagini TAC e la sua applicazione fenotipica potrà essere utilizzata nel sistema di allevamento di Topigs Norsvin.

Leggi l’articolo: